';

Resine per Iniezione

6
separatore


FJP COMPOUND

Resina termoplastica per protesi “elastiche” che, per le sue caratteristiche, si presenta come una valida alternativa alle protesi in nylon.

Caratteristiche

  • Moderatamente elastico
  • Semi-trasparente
  • Minimo assorbimento di liquidi
  • Nessuna necessità di essicazione
  • Buona stabilità del colore
  • Buona precisione
  • Privo di bolle dopo la fusione anche con     spessori notevoli
  • Ottima stabilità dimensionale
  • Facile da rifinire
  • Lucidabile con tecniche convenzionali
  • Possibilità di adesione alla resina acrilica (con l’ausilio del prodotto Acecril)
  • Sterilizzabile a 121 °C.
  • Riutilizzabile (se utilizzato con le apparecchiature J-100 Evolution, J-200 Pressing, You and Me e Easy Clasp)

Disponibile nella versione “Standard” e nella versione “Più Elastico”

MODULO ELASTICO    da 1800 MPa  a 2200 MPa
(Rif. ISO 178)

ASSORBIMENTO          Media 1,2  ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

SOLUBILITÀ                  Media  < 0,1 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

NON CONTIENE MONOMERO

5
separatore


TSM ACETAL DENTAL

La resina TSM ACETAL DENTAL è un tecnopolimero termoplastico dalla struttura cristallina, privo di monomero, derivato dalla polimerizzazione della formaldeide.
Le resine acetaliche, da oltre 35 anni, vengono utilizzate in odontoiatria nella realizzazione di varie soluzioni protesiche: ganci estetici su protesi scheletrata, protesi parziali, ponti removibili, mantenitori di spazio post-chirurgici, ponti provvisori, strutture di rinforzo per provvisori, perni moncone, monconi implantari, splints, contenzioni ortodontiche, consentendo, pertanto, di sostituire le resine acriliche ed i metalli in diverse soluzioni protesiche.
TSM Acetal Dental è disponibile anche in dischi per lavorazioni CAD CAM

Caratteristiche

  • Alta resistenza all’abrasione
  • Ottima resistenza alla trazione e all’urto
  • Elevata memoria elastica
  • Bassa conducibilità termica
  • Anallergenico e atossico
  • Ottima resa estetica

Le caratteristiche non variano al variare delle condizioni applicative, come ad esempio l’esposizione ad un ph tra 4 e 9, agli agenti chimici, all’umidità, a stress ripetuti ciclicamente ecc.

Le caratteristiche di TSM Acetal Dental, possono essere garantite solo a condizione che il materiale venga trasformato mediante speciali apparecchiature, che possano a loro volta garantire un controllo costante della temperatura di fusione del materiale, dei relativi tempi di rammollimento, dell’iniezione e del successivo raffreddamento sotto pressione costante.

TSM Acetal Dental è disponibile in 20 tonalità di colore, 17 delle quali in comparazione alla scala colori “Vita” e tre colorazioni di tonalità rosa

MODULO ELASTICO  3536 MPa
(Rif. ISO  178)

ASSORBIMENTO        Media  2,4 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

SOLUBILITA                 Media  < 0,1 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

NON CONTIENE MONOMERO

2
separatore


PLASTIC STEEL

Plastic Steel è un tecnopolimero rinforzato con fibre con caratteristiche meccaniche simili ai metalli, che consente la realizzazione di sottostrutture resistenti alla flessione.

Indicazioni: sottostrutture e/o perni moncone

Caratteristiche

  • Assenza di monomero
  • Buona precisione
  • Ottima resistenza alla flessione
  • Per una corretta lavorazione il prodotto deve sempre essere rivestito
  • Possibilità di adesione alla resina acrilica (con l’ausilio del prodotto Acecril)

MODULO ELASTICO    14.700 MPa
(Rif. ISO 178 )

ASSORBIMENTO      Media  11,4  ug/mm ³
(Rif. ISO  10477)

SOLUBILITÀ        Media  < 0,26  ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

2
separatore


FLEXI-J

Polimero termoplastico a base di nylon. La combinazione dei suoi componenti lo rendono ideale per la produzione di protesi mobili parziali e totali “elastiche”.
La memoria elastica del materiale offre la possibilità di superare notevoli sottosquadri e rende il prodotto, per così dire, infrangibile.

Flexi-J è disponibile con due diversi moduli elastici e in diversi colori:

Tipo 1 * Caratteristiche più elastica simile al Valplast (USA)
Tipo 2 * caratteristiche più elastica simile al Perflex (Israele)
Tipo 3 * caratteristiche più rigida simile al Flexite (USA)

Caratteristiche

– Assenza di monomero liquido

– Elevata precisione

– Assenza di rialzi articolari

– Tempi ridotti di lavorazione = alta produttività

– Adesione  con  il medesimo polimero grazie allo specifico Primer

MODULO ELASTICO   A seconda del tipo  da 1600 MPa  a 2500 MPa
(Rif.  ISO 178)

ASSORBIMENTO       A seconda del tipo da   2,9 – 4,1 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

SOLUBILITA    Media  < 0,1 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

4
separatore


THERMO BRIDGE

Thermo Bridge è un polimero a base acrilica, anallergico, privo di monomero, disponibile nella colorazione bianca e rosa.

THERMO BRIDGE BIANCA

Thermo Bridge appartiene alla famiglia dei polimeri acrilici, è uno speciale multi – polimero, appositamente realizzato da Pressing Dental per la produzione di corone e ponti provvisori.

Il provvisorio non viene realizzato solo per una ragione puramente estetica, ma soprattutto funzionale, per cui è indispensabile che venga progettato e realizzato secondo i canoni di una protesi definitiva; per questo riteniamo indispensabile l’utilizzo di un prodotto che oltre a garantire estetica, non sottovaluti altri fattori determinanti quali: la precisione, la stabilità dimensionale, il basso assorbimento di liquidi, la stabilità del colore, la biocompatibilità.

THERMO BRIDGE ROSA

Thermo Bridge rosa, è un polimero “termoplastico” a base di polimetilmetacrilato. La combinazione dei suoi componenti rendono questo prodotto ideale per la produzione di protesi mobili parziali e totali.

Caratteristiche

– Assenza di monomero liquido

– Adesione  con  il medesimo polimero

– Adesione con resine acriliche di tipo convenzionale

– Ottima stabilità dimensionale

– Elevata precisione

– Assenza di rialzi articolari

Il tempo ridotto di lavorazione consente un’alta produttività.

MODULO ELASTICO  2750 MPa
(Rif. ISO 178)

PROVA DI MIGRAZIONE DI METILMETACRILATO  Cessione   mg/dm2  < 0,01

ASSORBIMENTO  Media  < 1,0 ug/mm 2
(Rif. ISO 10477)

SOLUBILITÀ  Media  13,74 µ/mm2
(Rif. ISO 10477)

CONTENUTO MONOMERO MMA  0,3 %

3
separatore

CORFLEX ORTHODONTIC

Corflex Orthodontic è un prodotto di sintesi ottenuto da una miscela di coopolimeri ad elevato peso molecolare, a base di etilene ed acetato di vinile. Per le sue caratteristiche il prodotto trova largo impiego nella realizzazione di posizionatori ortodontici, docce orali e proteggi denti per attività sportive.

Caratteristiche

Corflex Orthodontic, se sottoposto a sollecitazioni meccaniche rapide e ricorrenti, non manifesta incrinature da tensioni e, inoltre, presenta una elevata flessibilità con comportamento simile alle gomme. Altre caratteristiche apprezzabili sono il bassissimo assorbimento di liquidi e l’ ottima resistenza agli acidi. Corflex Orthodontic è disponibile in una vasta gamma di colori, la sua trasparenza è tale che permette di eseguire verifiche anche dopo la collocazione nel cavo orale.

ASSORBIMENTO     Media, a seconda del tipo da 0,3 -3,2 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

SOLUBILITÀ       Media a seconda del tipo < 0,2- 1,1 ug/mm ³
(Rif. ISO 10477)

DUREZZA      80 e  60 Shore A